OSTRICHE FRITTE IN PASTELLA DI MAIS CON SALSA GRIBICHE AL CAVIALE

Ostriche fritte in pastella di mais con salsa gribiche al caviale

Oysters with Caviar - Attilus Caviar

Per 4 persone.

INGREDIENTI

280 ml latticello
1 cucchiaino di granelli d’aglio
2 cucchiaini di paprica
2 cucchiaini di salsa sriracha
Sale e pepe
20 ostriche sgusciate (conservare le conchiglie)
200 g farina di mais
4 cucchiai di maionese
1 piccolo scalogno sminuzzato
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaino di senape
2 cucchiaini di cetriolini tagliati a pezzetti
50g caviale
2 cucchiaini di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di salsa Worcester
Pepe nero
Olio per friggere

 

 

METODO

1. In una ciotola di medie dimensioni mischiare latticello, granelli d’aglio, paprica e salsa sriracha, dopodiché condire con sale e pepe. Aggiungere le ostriche, coprire e lasciare marinare in frigo per venti minuti.

2. Dopo 20 minuti, versare la farina di mais in un piatto fondo. Togliere le ostriche dal frigorifero, ricoprirle di farina una alla volta e mettere da parte.

3. Mischiare maionese, scalogno, capperi, senape, caviale, prezzemolo e salsa Worcester in una ciotolina, quindi condire con pepe nero.

4. Scaldare l’olio in una friggitrice o padella profonda fino a che non raggiunge la temperatura di 180 °C. Attenzione: se si utilizza una padella, non riempirla più di metà con l’olio.

5. Friggere le ostriche un po’ per volta fino a che non risultano dorate. Estrarre dalla padella e lasciare ad asciugare su carta da cucina.

6. Quando tutte le ostriche sono cotte, servirle nelle conchiglie, cosparse di salsa gribiche.